Introduzione a VMware vSphere Hypervisor

Hypervisor VMware vSphere di VMware è un hypervisor free metal. Consente agli utenti di virtualizzare applicazioni e server consolidati. Questo hypervisor esiste dal 2008. A quel tempo, questo hypervisor era noto come Free ESXi 3.5.

L'hypervisor manca di alcune caratteristiche di livello enterprise della versione completa di VMware ESXi, come Storage vMotion, vMotion, Distributed Resource Scheduler, vSphere Data e High Availability. Tuttavia, l'hypervisor include:

  • Funzionalità di ripristino e snapshot
  • Thin provisioning dei dischi VM
  • Supporto del SO guest virtuale
  • Driver di dispositivo induriti
  • supporto client vSphere
  • Impegno eccessivo della memoria
  • Supporto per iSCSI, archiviazione condivisa NFS e Fibre Channel

Le persone possono eseguire l'aggiornamento a varie versioni avanzate di VMware vSphere Hypervisor dopo aver aggiunto un file di licenza.

PS: Ecco tutto VMware vCenter Converter e VMware P2V convertitore.

Parte 1: Che cos'è vSphere Hypervisor?

vSphere Hypervisor è un hypervisor bare metal e gratuito, che virtualizza i server. Consente agli utenti di consolidare le proprie applicazioni risparmiando tempo e denaro per la gestione della propria infrastruttura IT. VMware vSphere ESXi Hypervisor è prodotto sull'architettura più robusta e più piccola del mondo. Questo stabilisce uno standard industriale per prestazioni, supporto e affidabilità. Successivamente, dovresti sapere cosa rende vSphere diverso dagli altri.

Parte 2: Cosa fa vSphere Hypervisor

Se non si ha idea di cosa faccia VMware vSphere Hypervisor, questa sezione è ciò che è necessario leggere ora. Qui, abbiamo elencato alcune cose importanti che vSphere Hypervisor fa. vSphere Hypervisor ti aiuta a svolgere determinate attività in modo efficace ed efficiente. Alcune delle cose importanti che questo programma può fare sono le seguenti:

Gestione VM integrata

Effettua il provisioning e crea le tue macchine virtuali in pochi minuti.

Allocazione effettiva dell'archiviazione

Assegnare le risorse di archiviazione oltre la capacità effettiva dell'archiviazione fisica.

Risorse di memoria avanzate

Sovraccaricare le risorse di memoria ed eseguire la compressione e la condivisione della pagina per ottimizzare le prestazioni.

Indurimento del conducente

Garantire alta affidabilità e prestazioni ottimali attraverso partnership che utilizzano fornitori di hardware indipendenti.

Parte 3: Come installare VMware vSphere Hypervisor

Gli utenti possono installare facilmente VMware vSphere Hypervisor da soli o con qualche aiuto. Se sono alla ricerca di un approccio fai-da-te, quindi scaricare il programma di installazione e accettare il contratto di licenza per l'utente finale. Successivamente, possono scegliere su quale unità locale preferiscono installare questo programma.

Crea macchine virtuali

Dopo aver installato VMware vSphere Hypervisor, ci sono molti metodi per creare VM. Qui, stiamo elencando tre diversi modi per eseguire questa attività. Quindi, dai un'occhiata qui sotto!

  • Utilizzare il convertitore VMware vCenter per il trasferimento di server esistenti nelle macchine virtuali. In alternativa, è anche possibile importare immagini di VM di terze parti e VMware esistente.
  • Produci macchine virtuali dall'inizio specificando la quantità di memoria, i dischi, il numero di CPU e le interfacce di rete richieste. Successivamente, è necessario caricare il sistema operativo da un disco di avvio o immagini ISO.
  • Importa appliance virtuali e ci sono molte opzioni tra cui scegliere nello scambio di soluzioni VMware.

Configurazione

Dopo aver importato o installato le macchine virtuali, sarà necessario configurarle. Per iniziare, puoi fare riferimento al video di configurazione e installazione nella sezione "Risorse'sul sito Web ufficiale di vSphere Hypervisor. Nel caso abbiate bisogno di supporto, è meglio acquistare il supporto per incidente per vSphere Hypervisor.

Aggiornamento a VMware vSphere

Passando alla versione vSphere a pagamento, consente di ottimizzare ulteriormente l'infrastruttura IT. Una volta che hai messo le mani su di esso, sarai in grado di fare le seguenti cose:

  • Archiviazione e pool di risorse di elaborazione su vari host fisici.
  • Goditi la gestione centralizzata di più host tramite VMware vCenter Server.
  • Sfrutta la continuità aziendale, il backup avanzato, il bilanciamento automatico del carico e le funzionalità di ripristino per le macchine virtuali.
  • Effettua la migrazione in tempo reale delle tue macchine virtuali.
  • Garantire maggiore efficienza operativa e livelli di servizio.

Parte 4: Conosci la protezione dell'integrità della piattaforma

Imballaggio sicuro del software

VIB (vSphere Installation Bundle) è un pacchetto software ESXi. CIM fornisce, VMware e i suoi partner di soluzioni di pacchetto, applicazioni e driver, che estendono la piattaforma ESXi, tutti questi sono pacchetti come VIB. I pacchetti di installazione di vSphere sono generalmente presenti nei depositi software. Le persone possono utilizzare VIB per la creazione e la personalizzazione di immagini ISO ESXi o per l'aggiornamento di host ESXi mediante l'installazione di VIB sugli host. Ogni VIB presenta una valutazione nota come livello accettabile. Questo livello di accettazione regola quali VIB potrebbero essere installati su un host. È garantito da una firma digitale. VMware supporta diversi livelli di accettazione, come Community Supported, Partner Supported, VMware Accepted e VMware Certified.

Integrità del software e protezione dell'assicurazione

vSphere impiega Intel Trusted Execution Technology / Trusted Platform Module (TXT / TPM) per fornire l'attestazione remota dell'immagine VMware vSphere Hypervisor in base a una radice hardware di attendibilità. L'immagine comprende diversi elementi come VIB di terze parti, software ESXi in formato VIB e driver di terze parti. Per sfruttare questa funzionalità, il sistema ESXi dovrebbe avere TXT e TPM abilitati. Quando TXT e TPM sono abilitati, il software misura l'intero stack Hypervisor durante l'avvio del sistema. Il software memorizza le misure nei PCR (Platform Configuration Registers) del TPM.

Le misurazioni comprendono moduli del kernel, applicazioni di gestione native in esecuzione su ESXi, VMkernel, driver e altre opzioni di configurazione al momento dell'avvio. Le misurazioni per tutti i VIB installati sono esposte nell'API vSphere. Come affermato dal Trusted Computing Group, l'API fornisce un registro eventi. Dopo aver confrontato l'immagine con l'immagine prevista, una soluzione di terze parti potrebbe sfruttare questa funzionalità per rilevare la manomissione dell'immagine di Hypervisor.

Si noti che le persone dovrebbero utilizzare soluzioni di terze parti per sfruttare completamente il supporto di base di vSphere TXT / TPM finalizzato all'attestazione di Hypervisor. Questo perché vSphere non offre un'interfaccia utente per la visualizzazione delle misurazioni.

Parte 5: Informazioni sul ciclo di sviluppo sicuro di VMware

Per migliorare la sicurezza dei prodotti, VMware vSphere Hypervisor utilizza varie tecniche durante il ciclo di sviluppo del software. Le tecniche standard, che utilizzano competenze interne ed esterne, comprendono l'analisi del codice statico, la modellizzazione delle minacce, i test di penetrazione e la pianificazione della risposta agli incidenti. VMware dispone di un gruppo consolidato di Software Security Engineering, che integra le tecniche nel ciclo di sviluppo. Offre persino indicazioni sulle recenti minacce alla sicurezza, competenze sulla sicurezza, tecniche difensive ed esercitazione nell'organizzazione di sviluppo. Il gruppo è persino responsabile dello spostamento dei prodotti VMware tramite certificazioni e accreditamenti di sicurezza esterni.

VMware vCenter Server 5.0 e vSphere 5.0 hanno ottenuto la certificazione Common Criteria presso EAL4 + (Livello di garanzia della valutazione 4) all'interno del CCEVS. Questa serie di linee guida internazionali offre un quadro medio per valutare le capacità e le caratteristiche di sicurezza dei prodotti di sicurezza IT. Prima della riforma del sistema di certificazione Common Criteria, EAL4 + era il livello di garanzia più elevato riconosciuto dalla CCRA (Common Criteria Recognition Agreement). Le valutazioni dei criteri passano dai livelli EAL ai profili di protezione. Con il tempo, questi profili diventano disponibili e i livelli EAL scompaiono e i prodotti verranno valutati rispetto ai requisiti di sicurezza definiti dai profili di protezione.

Esiste un profilo di virtualizzazione a cui le valutazioni vSphere in futuro saranno conformi. Fino a quando i profili di protezione non saranno presenti per ogni particolare tipo di tecnologia, le valutazioni di sicurezza basate su target verranno eseguite a livello EAL 2. VMware vSphere 5.1 viene misurato a livello EAL 2. Se ti piace saperne di più su EAL2 vs. EAL4 e anche su profili di protezione relativi a vSphere 5.1. O altri prodotti di VMware, è meglio fare riferimento al blog VMware Common Criteria Update.

La politica di risposta alla sicurezza di VMware dimostra l'impegno di VMware nella risoluzione delle vulnerabilità relative ai prodotti VMware. Pertanto, assicura ai suoi clienti che qualsiasi problema come questo verrà risolto rapidamente. Il Security Center di VMware è una soluzione all-in-one per problemi legati alla sicurezza che coinvolgono i prodotti VMware. Questo aiuta i clienti a tenere d'occhio tutti i problemi di sicurezza e a comprendere le questioni associate alla protezione dell'infrastruttura virtuale.

Utilizzando VMware vSphere Hypervisor, VMware ha realizzato una delle piattaforme di virtualizzazione più robuste e sicure presenti sul mercato. VMware presenta sia i processi che la tecnologia per garantire il mantenimento degli elevati standard in tutti i prodotti VMware presenti e anche futuri. Pertanto, questo programma garantisce ai suoi clienti tutti i vantaggi di eseguire i servizi vSphere più critici su VMware ESXi senza compromettere la sicurezza.

Conclusione su Hypervisor VMware vSphere

Ora sai perché dovresti scegliere questo hypervisor bare metal. Hypervisor VMware vSphere è un ottimo programma che ti aiuta a virtualizzare i server. Il software aiuta gli utenti a gestire la propria infrastruttura IT consolidando le proprie applicazioni. Pertanto, questo programma ti farà risparmiare tempo e denaro preziosi. Se stai cercando un programma che soddisfi il supporto, l'affidabilità e le prestazioni dello standard di settore, VMware vSphere Hypervisor è il miglior software che troverai online. Quindi, non aspettare più e scegli questo incredibile software per virtualizzare i tuoi server senza problemi ed efficacemente. Per l'installazione di questo programma, visitare il sito Web ufficiale di VMware!

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.