Come risolvere SSD che non viene visualizzato facilmente su Windows 10

SSD non visualizzato non è raro nella comunità di Windows. Molte persone hanno riferito di aver visto SSD non mostrare errori sui loro computer. Questo può accadere per vari motivi.

Ma c'è sempre una soluzione per affrontare la crisi a portata di mano. Qui faremo la stessa vecchia cosa. Vorremmo prima sapere qual è l'errore? E cosa si può fare per risolverlo in tempo?

Se stai affrontando l'errore, devi aver provato tutte le soluzioni possibili per correggere l'errore, come colpire questo PC, aggiornare la pagina o andare alla gestione del disco per vedere se l'SSD non è installato.

Se non hai provato nulla di tutto ciò, non preoccuparti; questo articolo presenterà una serie di metodi che puoi provare a risolvere l'SSD che non mostra il problema che vedi sul tuo sistema.

I motivi per "SSD non visualizzato"

Quando si verifica un errore come SSD che non viene visualizzato con la memoria secondaria sul computer.

O Windows non ha riconosciuto il dispositivo installato sul computer o alcune delle funzionalità sono disabilitate che possono impedire la visualizzazione dell'SSD sul sistema. Ci sono altri motivi per cui non vedi il tuo SSD sul tuo computer. Ecco alcuni dei motivi per cui -

● Inizializzazione non riuscita

L'inizializzazione non riuscita dell'SSD da parte del sistema operativo Windows attiverebbe che l'SSD non mostrasse errore.

● Problemi con il driver

I problemi con il driver di archiviazione possono essere uno dei motivi per cui non vedi il tuo nuovo SSD sul tuo dispositivo. La soluzione migliore sarebbe aggiornare il driver all'ultima versione.

Ci sarà una discussione su come farlo in modo efficace e trovare la versione corretta che supporti sia l'SSD che la versione operativa in esecuzione sul tuo computer.

● L'assegnazione non è stata eseguita

Affinché un dispositivo, in particolare un dispositivo di archiviazione, possa essere visto su un computer, deve avere una lettera accanto al titolo. Ecco perché il tuo disco locale scrive "Disco locale C" invece del semplice disco locale. Per assegnare una lettera di unità a un nuovo dispositivo di archiviazione, queste lettere devono essere prima partizionate.

● Errore nella gestione dei cavi

I guasti ai cavi o i problemi con la connessione sono uno dei più comuni nei computer. Può essere facilmente risolto controllando se i cavi sono collegati all'SSD o se entrambi i pin SATA sono collegati. Lo stesso vale per i cavi che provengono dall'SMPS al tuo SSD.

Questi sono alcuni dei motivi per cui SSD non mostra errori sul tuo computer.

PS: se sei infastidito dai problemi di Il sistema non trova il file specificato, fai clic per risolverli ora.

Come correggere l'errore di "SSD non visualizzato"

Ecco un paio di metodi per provare a correggere l'errore "SSD non visualizzato". Ogni metodo prevede più passaggi che devi seguire per una soluzione perfetta senza crearne un altro.

Metodo 1: Verifica dello stato SSD

Anche se questa potrebbe non essere la migliore notizia per le persone che hanno appena acquistato l'SSD, se stai riscontrando che l'SSD non viene visualizzato, uno dei motivi per cui lo vedi è a causa della salute dell'SSD.

Se il tuo SSD è danneggiato, non vedrai la partizione SSD da nessuna parte sul computer. Per vedere se è necessario attivare il comando Chkdsk sul tuo computer, controlla se tutti i tuoi dischi sono in perfette condizioni per gestire il carico o semplicemente per essere eseguiti.

Segui i passaggi seguenti per farlo accadere:

  • Innanzitutto, è necessario aprire RUN premendo Windows +R, quindi annotare CMD per aprire un prompt dei comandi o semplicemente fare clic sul pulsante di avvio qui, immettere il prompt dei comandi e aprirlo come amministratore.
  • Qui devi inserire - chkdsk f: /p /r
Verifica dello stato SSD
  • Questo avvierà il processo di scansione del tuo disco qui, Windows rileverà automaticamente qualsiasi errore che stai riscontrando con le tue unità di archiviazione e le riparerà automaticamente presto.
  • Il tuo problema è risolto se non vedi più errori dopo questo. Se ancora non vedi lo stesso errore, puoi continuare con il metodo successivo.

A proposito, se sei infastidito dai problemi del La scheda SD non viene visualizzata, ecco le migliori soluzioni per te.

Metodo 2: aggiunta della lettera di unità

A volte il problema con l'SSD che non mostra l'errore su un computer può derivare dall'assegnazione della lettera. Qui non devi avere a che fare con alcun software di terze parti.

Tutto quello che devi fare è assegnare una lettera al tuo spazio su disco, così il tuo sistema operativo rileverà il disco in pochissimo tempo. Segui i passaggi per imparare a farlo sul tuo computer.

  • Per prima cosa, come al solito, devi aprire RUN. Qui devi digitare diskmgmt.msc.
  • Questo avvierà Gestione disco sul tuo sistema. Qui avrai tutti i tuoi dispositivi di archiviazione collegati al tuo computer.
  • Nella gestione del disco, puoi formattare, cancellare ed eliminare i tuoi dati e HDD/SSD dal tuo computer. Una delle cose importanti che puoi fare è avere la possibilità di assegnare una lettera al dispositivo.
  • Se hai installato SSD sul tuo computer, vedrai il tuo SSD elencato nella scheda del volume in Gestione disco. L'unica cosa che dobbiamo fare è far apparire la partizione su questo PC.
  • Basta semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse sull'SSD. Fare clic su Modifica lettera e percorsi di unità...
Correggi "SSD non visualizzato" aggiungendo Lettera di unità
  • Qui vedrai l'opzione per scegliere l'alfabeto di tua scelta per l'SSD. Una volta scelto l'alfabeto perfetto, puoi continuare con il passaggio successivo. Una volta premuto applica e OK. vedrai il tuo SSD su questo PC.
Correggi "SSD non visualizzato" aggiungendo Lettera di unità

Se vedi ancora che SSD non viene visualizzato, passa al metodo successivo.

Inoltre, fai clic qui per scoprire come risolvere il problema DPC_Watchdog_Violazione Windows 10 problema.

Metodo 3: inizializzare l'SSD sul computer

Se l'SSD non è inizializzato sul tuo computer, devi affrontare l'SSD che non mostra il problema sul tuo sistema. Segui i passaggi seguenti per inizializzare l'SSD sul tuo computer.

  • Innanzitutto, devi aprire Gestione disco e guardare il secondo metodo per imparare come.
  • Dopo aver aperto il sistema di gestione del disco. Individua il tuo nuovo SSD nell'elenco. Una volta trovato quello giusto. È necessario fare clic con il pulsante destro del mouse sull'SDD, quindi selezionare Inizializza disco.
  • Nella finestra di dialogo Inizializza disco, vedrai il tuo disco e lo stile della partizione.
  • Tutto quello che devi fare è controllare il disco e quindi premere ok. Questo farà apparire il tuo SSD su questo PC e risolverà il tuo SSD che non mostra il problema.
Inizializza l'SSD sul computer

Metodo 4: Aggiorna driver

Un driver obsoleto per il tuo HDD o SSD farà apparire sullo schermo tonnellate di errori dal nulla. Qui puoi eliminare l'errore aggiornando il driver sul dispositivo.

  • Apri Gestione dispositivi digitando Start
  • Quando vedi Gestione dispositivi, fai doppio clic su Unità disco. Seleziona il disco con cui hai problemi,
  • Poi pulsante destro del mouse > Aggiorna driver > Internet opzione.
  • Questo scaricherà il driver VIA Internet.
Aggiorna driver per riparare SSD non visualizzato

Metodo 5: Recupero dati EaseUS

Se stai affrontando un SSD più difficile per la risoluzione dei problemi che non viene visualizzato sul tuo computer, puoi fare affidamento su un'app di terze parti per risolvere il problema.

Una delle migliori app disponibili per risolvere i problemi che sorgono con i dispositivi di archiviazione è Procedura guidata di recupero dati EaseUS.

Qui puoi passare a un'impostazione più approfondita della funzionalità del disco rigido se vedi che il tuo file system SSD non è supportato nel tuo sistema operativo. Quindi puoi utilizzare EaseUS per risolvere il problema.

Ecco i passaggi che devi seguire per correggere l'SSD che non mostra errori e farlo funzionare perfettamente sul tuo computer senza alcun riaggancio futuro.

  • Innanzitutto, devi scaricare EaseUS Data Recovery Wizard sul tuo computer. Una maggiore velocità di Internet renderà il download molto più veloce, ma la dimensione del software è al limite.
  • Una volta aperto il software, tutte le unità saranno elencate sullo schermo. Puoi eseguire una scansione per identificare l'SSD se non vedi il tuo disco.
Procedura guidata di recupero dati EaseUS
  • Al termine della scansione, puoi recuperare i file eliminati dal tuo SSD passando all'opzione di filtro.
Procedura guidata di recupero dati EaseUS
  • Basta fare doppio clic per ripristinare i file. Puoi anche cambiare la lettera del tuo disco, assegnarli e formattare il disco da zero.
Procedura guidata di recupero dati EaseUS
  • Se stai riscontrando qualsiasi tipo di errore con il tuo HDD o SSD, puoi utilizzare EaseUS per cercare il problema e applicare la soluzione giusta.

Ottieni la procedura guidata di recupero dati EaseUS

Metodo 6: Wondershare Recoverit

Ecco un altro ottimo software per risolvere l'SSD che non si presenta come un problema con cui hai a che fare.

Questo software aiuterà il tuo computer a rilevare il dispositivo di archiviazione, ma ti aiuterà anche a recuperare i file eliminati dal tuo SSD direttamente nel tuo dispositivo di destinazione.

Se ritieni che il tuo HDD o SSD sia danneggiato o già danneggiato, puoi usarlo Recoverit Data Recovery per estrarre i dati persi dal disco per tornare in vita.

Il software richiede di seguire alcuni semplici passaggi per risolvere qualsiasi problema tu abbia a che fare con il tuo SSD.

  • Scarica il software sul tuo computer. Avvia il software.
  • Collega l'SSD al tuo PC. Recoverit rileverà l'SSD e ti farà sapere cosa puoi fare con l'unità.
  • Seleziona la tua unità, quindi fai clic su Avvia. Questo avvierà l'opzione per la scansione. Al termine della scansione, ti mostrerà tutti i file eliminati nell'SSD tramite l'app; devi solo selezionare il file e premere ripristinare.
Recoverit Data Recovery
Recoverit Data Recovery
Recoverit Data Recovery
  • È possibile selezionare la destinazione della directory di ripristino. Oppure puoi collegare un dispositivo esterno per salvare i dati.

Ottieni Recupera recupero dati

Conclusione

Ecco tutte le soluzioni per SSD che non vengono visualizzati sul problema del computer. Come sai, ci sono molte ragioni per cui questo errore si verifica su un computer. Ciò non significa che trovare la soluzione perfetta al problema sia impossibile.

La cosa migliore che puoi fare è eseguire tutti i metodi scritti sopra per controllare una casella dopo l'altra per ottenere la soluzione che funziona per te. Assicurati di seguire tutti i passaggi, in modo da non dover ripetere lo stesso processo.

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.