Le 11 migliori soluzioni per risolvere Safari che non funzionano su iPhone

Quando Safari non funziona su iPhone, ovviamente ti fa impazzire, vero? Ma non devi più preoccuparti perché questo articolo spiega come superare quel fastidio.

Quindi, scopriamo come correggere questo errore senza troppi problemi.

Motivi per cui Safari non funziona su iPhone

Ci sono diversi motivi per cui il tuo browser Safari smette di funzionare sul tuo iPhone. Di seguito sono indicati alcuni di questi motivi.

  • Connessione di rete debole o instabile
  • Impostazioni Internet/rete errate
  • Potenziali problemi software
  • Versioni iOS precedenti
  • Dati della cache accumulati in modo eccessivo

PS: se stai riscontrando problemi come Safari non riesce a stabilire una connessione sicura al server, ecco le migliori soluzioni per te.


Soluzioni che puoi provare se Safari non funziona su iPhone

Senza ulteriori indugi, arriviamo alle soluzioni se hai già Safari che non funziona sul problema dell'iPhone. Il livello di difficoltà di queste soluzioni varia; alcuni sono eccezionalmente più facili e altri richiedono uno sforzo.

1. Riavvia il browser Safari

Il metodo più semplice da provare se Safari non funziona sul tuo iPhone è il riavvio del browser. Quindi, di seguito sono riportati i passaggi per realizzarlo.

Riavvia Safari per correggere Safari che non funziona su iPhone

● Su iPhone X o modelli più recenti

Vai alla sua schermata principale e scorri verso l'alto. Quindi, metti in pausa il movimento al centro dello schermo. Quindi troverai l'anteprima dell'app Safari. Basta scorrere verso l'alto.

● Su iPhone 8 o modelli precedenti

Premi due volte il pulsante Home del tuo dispositivo in modo da poter vedere le app utilizzate di recente. Quindi, scorri verso l'alto "Safari"app e chiuderla.

Dopo aver chiuso l'app, attendere un paio di secondi e riaprire l'app. Questa è considerata una soluzione abbastanza efficace e rapida. Quindi, prova questa soluzione prima di ogni altra cosa per correggere il "Safari non funziona su iPhone"errore.

2. Chiudi le schede non necessarie Apri in Safari  

Ecco un altro gioco da ragazzi; chiudi semplicemente una delle schede non necessarie aperte. Ciò accelererà le prestazioni di Safari.

Chiudi le schede non necessarie Apri in Safari

3. Riavvia il dispositivo

Sembra davvero semplice. Tuttavia, il riavvio dell'iPhone ha dimostrato di essere un rimedio molto promettente per praticamente qualsiasi errore. È una strategia salvavita per i casi in cui Safari non risponde o non visualizza le pagine.

In caso contrario, è l'ideale se il tuo dispositivo continua a bloccarsi frequentemente. Ricaricherà dati e programmi e libererà anche memoria aggiuntiva che può essere responsabile di errori relativi a Safari.

In sintesi, un riavvio eliminerà eventuali problemi software minori che creano impatti sull'app Safari del tuo iPhone.

Per iPhone X o modelli più recenti

  • Innanzitutto, dovresti premere qualsiasi tasto del volume e un pulsante laterale e tenerli premuti. Dovresti farlo finché non vedi il suo cursore di alimentazione.
  • Quindi, trascinalo. Attendi circa 30 secondi.
  • Tieni premuto il pulsante laterale per vedere il logo Apple.

Per iPhone 8 o modelli precedenti

  • Premi il pulsante laterale e tienilo premuto per vedere il cursore di alimentazione per procedere.
  • Trascina il cursore e attendi 30 secondi.
  • Accendi l'iPhone premendo il pulsante laterale e tenendolo premuto.

Ora dovresti avviare Safari. Per la maggior parte, dovrebbe funzionare correttamente.

4. Aggiorna la versione esistente di iOS

Se nessuna di queste opzioni ha funzionato finora, è il momento di aggiornare l'iOS del tuo dispositivo. In effetti, le versioni iOS obsolete possono causare vari errori, tra cui "Safari non funziona su iPhone". Di seguito è indicato come farlo.

  • Vai a "Impostazioni" e scegli "Generale".
  • Tocca l'opzione chiamata “Aggiornamento software".
  • Installa qualsiasi aggiornamento disponibile.
Aggiorna iOS per correggere Safari che non funziona su iPhone

5. Sbarazzati di tutte le funzionalità indesiderate

Gli sviluppatori possono utilizzare le funzionalità sperimentali di Apple per testare e migliorare le interfacce web delle loro app. Potrebbero funzionare o meno come previsto perché queste funzionalità sono piuttosto sperimentali.

Per l'utente medio, queste opzioni potrebbero non essere familiari. Queste funzionalità possono anche essere attivate o disattivate in base alle esigenze dell'utente. Di conseguenza, è meglio disattivare tutte le funzioni non necessarie.

Di seguito è indicato come disabilitare le funzionalità sperimentali del dispositivo

  • Vai a "Impostazioni” e scorri fino a trovare Safari.
  • Quindi, vai nella parte inferiore dello schermo e scegli "Avanzate".
  • Quindi, vai a "Caratteristiche sperimentali".
  • Disattiva una funzione dopo l'altra e verifica se l'errore è scomparso.
Sbarazzati di tutte le funzionalità indesiderate

6. Disattiva i suggerimenti forniti dai motori di ricerca

I suggerimenti sui dati inseriti in precedenza sono forniti dalla funzione Suggerimenti sui motori di ricerca di Safari. L'obiettivo di questa funzione è fornirti suggerimenti più pertinenti, tenendo conto delle tue abitudini di navigazione passate.

In alcuni casi, la disattivazione della funzione Suggerimenti di ricerca potrebbe essere tutto ciò che serve per far funzionare nuovamente Safari.

Ecco come disabilitare quei suggerimenti di ricerca

  • Scegli "Impostazioni” e seleziona “Safari".
  • Quindi, disattiva il dispositivo di scorrimento che rappresenta "Suggerimenti Search Engine".
Disattiva i suggerimenti forniti dai motori di ricerca

7. Controlla la tua connessione Wi-Fi

Se stai utilizzando una connessione Wi-Fi, ma Safari non funziona sul tuo iPhone, dai un'occhiata.

Soluzione 01: attiva la connessione Wi-Fi

La prima cosa da fare è attivare l'interruttore Wi-Fi del dispositivo e cancellare potenziali errori minori. Basta scorrere lo schermo verso il basso e andare al Centro di controllo.

Tocca il suo pulsante Wi-Fi in modo che venga disabilitato. Dopo circa 10 secondi, toccalo di nuovo e verifica se funziona.

Soluzione 02: ricollegare il dispositivo al Wi-Fi

In alcuni casi, puoi semplicemente riconnetterti alla stessa rete Wi-Fi se Safari non funziona sul tuo iPhone. Andiamo avanti e impariamo anche questa soluzione.

  • Vai a "Impostazioni" e scegli "Wi-Fi".
  • Quindi, tocca il nome della connessione Wi-Fi esistente.
  • Scegli l'opzione chiamata “Scordatelo Network NetPoulSafe".
Riconnetti il ​​dispositivo al tuo Wi-Fi

Soluzione 03: riavviare il router

Per circa 20 secondi, spegni il router Wi-Fi. Il router Wi-Fi avrà un nuovo inizio dopo che questa procedura risolverà i problemi di rete.

Molti problemi Wi-Fi su iPhone e iPad possono essere risolti riavviando il router. Ciò può anche risolvere il problema associato a Safari.  

Riavvia il router per correggere Safari che non funziona su iPhone

Soluzione 04: connettersi a una rete diversa

È necessario contattare il provider di servizi Internet (ISP) se il riavvio del router Wi-Fi non funziona. È possibile che tu possa utilizzare un hotspot Wi-Fi diverso di un membro della famiglia per ottenere ciò.

8. Verificare la connessione dati mobile

Di seguito è indicato cosa dovresti fare se utilizzi i dati mobili.

Soluzione 01: controlla se i dati cellulare sono attivati

Stai utilizzando i dati mobili del tuo iPhone per navigare in Safari? In tal caso, assicurati di aver concesso a Safari l'autorizzazione ad accedere alla memoria del tuo telefono.

È possibile che tu abbia disabilitato accidentalmente i dati mobili di Safari. Safari non funzionerà più sui dati mobili se hai reso questa impostazione permanente.

Vai su Impostazioni e scegli Dati mobili. Quindi, controlla se hai attivato il dispositivo di scorrimento adiacente al browser Safari.

Controlla se i dati cellulare sono attivati

Soluzione 02: attiva o disattiva la rete dati

Se riscontri problemi con la connessione Internet del tuo dispositivo, questo metodo è un'ottima soluzione. Se Safari sul tuo iPhone non si carica, questa app può aiutarti. Attiva/disattiva i dati mobili per cancellare il tuo iPhone da eventuali problemi di rete.

Per disattivare i dati mobili del tuo iPhone, utilizza una delle seguenti tecniche.

  • Accedi al tuo centro di controllo, quindi toccare l'opzione denominata l'icona etichettata per Dati mobili.
  • Attendere circa 10 secondi e riaccendere la rete dati e vedere se funziona.
Attiva/disattiva la rete dati

Soluzione 03: controlla il piano dati se il tuo Safari non funziona su iPhone

Safari potrebbe non funzionare su dati cellulari se hai utilizzato tutti i tuoi dati. Puoi controllare il piano dati utilizzato sull'app del tuo operatore di telefonia mobile o avviare l'app ufficiale dell'operatore. Se sei sicuro di avere abbastanza dati, è il momento di esaminare eventuali problemi con la tua rete mobile.

Soluzione 04: verifica se hai errori di rete

Safari potrebbe non aprirsi o funzionare correttamente sul tuo iPhone se ci sono problemi con la rete o la connessione dati del tuo iPhone. Verifica con un amico o anche un familiare sulla rete esatta per vedere se può utilizzare Safari e, in tal caso, puoi fare lo stesso.

In tal caso, potrebbe esserci un problema con la tua rete. Attendi qualche minuto e verifica se il problema è stato risolto o connettiti a una connessione Wi-Fi (se disponibile).

Soluzione 05: controlla le impostazioni dell'APN

L'Access Point Network stabilisce il percorso di comunicazione per tutti i dati mobili. Ci sono alcune cose che dovresti controllare prima di contattare il tuo fornitore di servizi, comprese le sue impostazioni APN. Utilizzi un dispositivo iOS sbloccato o anche SIM prepagate?

In tal caso, dovresti essere consapevole del fatto che le impostazioni APN possono essere regolate con facilità. Ricordati di contattare il tuo fornitore di servizi se questa è la tua situazione.

Soluzione 06: connettersi a un Wi-Fi

Passa a una rete Wi-Fi se disponibile e verifica se Safari funziona sul tuo iPhone.

9. Cancella la cronologia, i dati del sito Web e la cache di Safari

In alcuni casi, Safari non funziona su iPhone solo a causa della cache accumulata e dei dati della cronologia.

In questo caso, dovresti semplicemente svuotare la cache e la cronologia per superarlo facilmente. Andiamo avanti e impariamo come farlo.

  • Vai a "Safari" sotto "Impostazioni".
  • Scegli l'opzione chiamata “Cancella cronologia e dati del sito Web".

Per eliminare la cronologia di navigazione;

  • Vai su Safari e tocca il suo segnalibro.
  • Tocca il "Storia" icona
  • Colpire "Cancellare".

10. Eseguire un ripristino sulla RAM del dispositivo

Su iOS 13, molti utenti hanno segnalato problemi con l'arresto anomalo di Safari e lo schermo del browser Safari non rispondeva a caso. In questo caso, è il momento di ripristinare la RAM del tuo iPhone.

Come bonus, il ripristino della RAM può aiutarti a risolvere problemi come Safari che ricarica costantemente le pagine. Quando la RAM del tuo iPhone è piena, sarà difficile utilizzare Safari e altre app ad alta intensità di risorse.

Questo non chiude nessuna delle app aperte. Invece, li ricarica semplicemente, il che migliora notevolmente le prestazioni complessive del tuo iPhone.

  • Vai a "Impostazioni" e scegli "Generale".
  • Scorri lo schermo verso il basso e seleziona l'opzione denominata "fermare".
  • Spegnere l'alimentazione utilizzando l'opzione chiamata "Annulla".
  • Tocca il pulsante dedicato a tocco Assistive.
  • Premi il pulsante Home del dispositivo
  • Inserisci il passcode del tuo dispositivo e sblocca il dispositivo.

Di seguito viene indicato come ripristinare la RAM del dispositivo se si tratta di un iPhone 7 o un modello precedente.

  • Premi il pulsante Standby/Riattiva e tienilo premuto.  
  • Vedrai il cursore di accensione e quindi dovresti rilasciare i pulsanti.
  • Premi di nuovo il pulsante Home e tienilo premuto.
  • Una volta che il dispositivo è tornato al suo "Casa”, la RAM viene cancellata.

Altrimenti, puoi eseguire un riavvio forzato sull'iPhone per svuotare la sua RAM.

Per iPhone 8 o modelli più recenti

  • Premere il pulsante del volume (+).
  • Premere Volume (-)
  • Ora, premi il suo pulsante di sospensione/riattivazione e tienilo premuto per vedere il "Logo Apple".

Per iPhone 7, 7 Plus

  • Premi il pulsante Standby/Riattiva insieme a Volume giù e tienili premuti per vedere il logo Apple.

Per iPhone 6s o precedenti

  • Premi il pulsante Standby/Riattiva insieme a "Casa” per vedere il logo Apple.

11. Ripristina "Tutte le impostazioni" sul tuo dispositivo

Se hai provato tutto il resto in questo elenco ma tutto è fallito, ripristina le impostazioni del tuo iPhone. 

Gli aggiornamenti iOS possono sovrascrivere le impostazioni del tuo iPhone, il che può causare problemi con le app che hai installato. Quindi, se il tuo Safari non funziona sul tuo iPhone, questa è una buona soluzione da provare.

  • Vai a "Impostazioni" & poi "Generale".
  • Scorri fino alla base del tuo dispositivo e premi "cancella".
  • Tocca l'opzione chiamata “Ripristina tutte le impostazioni".
  • Fornisci il passcode.
  • Ora dovresti confermare in modo che il tuo dispositivo venga ripristinato.

Conclusione

Questo conclude il nostro sguardo su come far funzionare di nuovo correttamente Safari sul tuo iPhone. Si spera che tu sia stato in grado di risolvere quei fastidiosi problemi relativi a Safari. Facci sapere nei commenti quale trucco ha funzionato meglio per te.

Crediamo che almeno una delle opzioni di cui sopra abbia funzionato per te. Safari non funziona su iPhone problema dovrebbe essere risolto.

Se nessuna delle opzioni precedenti funziona, puoi provare anche un browser diverso. Se hai altre domande, faccelo sapere.

Giacca

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.