Le migliori soluzioni per correggere l'errore XML non valido di Outlook

Molti utenti affrontano l'errore XML non valido di Outlook che si verifica a causa di una serie di problemi tecnici.

Se anche tu stai cercando soluzioni per correggere l'errore invalid.XML, sei nel posto giusto.

Questa è la nostra guida sulle migliori soluzioni, cause e tutto il resto sull'errore XML di Outlook.

Motivi dietro l'errore XML non valido di Outlook

Non c'è solo un motivo che può causare il danneggiamento di qualsiasi file di Outlook. Ecco alcune delle cause importanti dell'errore che devi conoscere per iniziare con il giusto metodo di recupero:

  • La prima ragione dietro l'errore possono essere le impostazioni errate del riquadro di navigazione. Queste impostazioni influenzano direttamente i file XML di Outlook e finiscono per corromperli o danneggiarli.
  • La modalità di compatibilità attiva per Outlook può anche essere una delle ragioni principali di questi errori XML.
  • Se hai utilizzato le versioni precedenti dei file di Outlook, potrebbero rilevare gli errori prima. Tuttavia, questo sembra essere un caso raro ma non del tutto ignorabile.

PS: se riscontri problemi come Profilo di caricamento di Outlook bloccato su MS Outlook, ecco le migliori soluzioni per te.


Verifica dell'errore invalid.XML nei file di Outlook

Non è affatto difficile diagnosticare questo errore XML non valido di Outlook. Ciò che rende più facile la diagnosi del problema è l'esistenza di un solo sintomo.

Dopo aver provato ad avviare il programma Outlook, dovrai affrontare problemi di ritardo o il programma si bloccherà per il momento.

Successivamente, vedrai apparire sullo schermo il seguente messaggio di errore: "Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook. XML non valido, la vista non può essere caricata“. Per confermare che l'errore è correlato al danneggiamento del file XML, controlla che la dimensione del file sia 0.

Errore XML non valido di Outlook
Errore XML non valido di Outlook

Riparazione stellare per Outlook: la migliore correzione professionale per l'errore XML non valido di Outlook

È sempre meglio iniziare nel modo più sicuro ed efficace, anche se devi pagare un po' per questo. Non devi correre il rischio che si verifichino errori durante la correzione degli errori. Pertanto, ti presentiamo la migliore soluzione professionale per correggere gli errori XML non validi di Outlook che è il Stellar Repair for Outlook strumento.

Questo strumento si rivela utile per rimuovere tutti gli errori dal PST dei file di archiviazione personale di Outlook. Aiuta ulteriormente a recuperare e ripristinare i dati da quelli come allegati di file, contatti e molto altro.

Caratteristiche principali di Stellar Repair per Outlook:

  • Lo strumento funziona in modo molto semplice, e questa è la parte migliore. È compatibile con tutte le versioni di Outlook, inclusi 2007, 2010, 2013, 2016 e 2019.
  • Il software è dotato di una tecnologia GUI altamente avanzata. Questa funzione aiuta anche a facilitare il recupero preciso della posta.
  • Il software è abbastanza potente da correggere anche i file PST bloccati o crittografati per l'errore invalid.XML. Puoi anche utilizzare lo strumento per la risoluzione dei problemi di file PST di grandi dimensioni di dimensioni superiori a 2 GB.
  • Come ulteriore vantaggio, il software consente agli utenti di ripristinare gli elementi recuperati solo dopo averli visualizzati in anteprima. Ti fornisce anche le informazioni di scansione del caricamento se scegli di farlo.
  • Il software può anche eseguire la scansione dei messaggi HTML e RTF e ripristinare la formattazione da essi.

Metodo di utilizzo dello strumento di riparazione di Outlook Stellar

  1. Inizia scaricando lo strumento su un PC e installandolo correttamente. Successivamente, avvia lo strumento.
  2. Ora, devi trovare il file PST perso e ci sono due metodi per farlo.

Il primo metodo consiste nel trovare i file PST se sono archiviati in un'unità.

Nell'interfaccia principale, fare clic sul pulsante File PST per la riparazione. Quindi fare clic sull'opzione Trova, seguito dalla selezione di tutte le unità nella finestra di dialogo in cui ritieni possano essere i file.

Una volta fatto, fai clic sul pulsante Trova insieme all'opzione Guarda dentro Vicino a esso. Un elenco di tutti i file PST trovati nelle unità selezionate apparirà ora sullo schermo e potrai selezionare quelli che desideri recuperare.

Il secondo metodo consiste nel trovare i file PST se sono stati archiviati in una cartella / sottocartella.

Nell'interfaccia principale, fare clic sull'opzione Seleziona Outlook PST. Seguito da quello, premi il pulsante Seleziona File PST per la riparazione. Quindi fare clic sull'opzione Trova, quindi selezionando tutte le unità nella finestra di dialogo.

Fai clic sul pulsante Guarda dentro e seleziona la cartella in cui pensi che i file possano essere stati archiviati. Se erano in una sottocartella, fare clic sull'opzione Cerca sottocartelle e poi il pulsante Trova. Tutti i file PST invalid.XML recuperati verranno ora elencati sullo schermo.

Riparazione Stellar di Outlook

Una volta che i file sono di fronte a te sull'interfaccia del software, puoi iniziare con la procedura di riparazione. Premi il pulsante riparazione in modo che il programma possa avviare la scansione dei file.

Attendere il momento fino al termine del processo e il Riparazione completata la notifica emerge. Fare clic sull'opzione OK, seguito dall'anteprima dei file PST. Controlla tutti i file recuperati e decidi quali vuoi ripristinare finalmente.

Riparazione Stellar di Outlook

L'ultimo passaggio è salvare i file PST una volta terminati tutti i passaggi precedenti. Per farlo, dovrai premere il pulsante Salva file riparato presente sull'interfaccia principale dello strumento.

La finestra di dialogo di Salva con nome apparirà ora in cui devi fare clic sull'opzione Scopri la nostra gamma. Qui, seleziona la posizione in cui desideri che i file vengano infine archiviati. Fare clic sull'opzione giusta e premere Risparmi.

Correggi l'XML non valido di Outlook utilizzando Stellar Repair for Outlook

Metodi manuali per correggere l'errore XML non valido di Outlook

Se non vuoi provare alcuna via d'uscita professionale e fidarti meglio dei metodi manuali, ecco le cinque migliori soluzioni da provare per correggere l'errore XML non valido di Outlook.

Metodo 1: strumento di riparazione Posta in arrivo

Questo è uno dei metodi manuali più efficaci per risolvere i problemi di Outlook che coinvolgono lo strumento di ripristino Posta in arrivo. È uno strumento Microsoft che risolve i vari errori di file PST e molti altri problemi di Outlook. Puoi riparare efficacemente i file PST danneggiati con questo strumento.

Pertanto, ti forniremo i passaggi da seguire per utilizzare questo strumento:

1. Aprire la finestra di Esplora risorse di Windows sul PC. Puoi farlo premendo i tasti Windows + E insieme.

2. Dopo che si apre il menu di dialogo di Esplora risorse di Windows, immettere il seguente comando di percorso: "C:\Program Files\Microsoft Office\{Office version}. " Se sul PC è installata la versione Windows a 64 bit insieme a Office a 32 bit, immettere il seguente comando di percorso: "C:\Program Files x86\Microsoft Office\{Office version}".

3. Ora, nella finestra successiva, trova l'opzione Scanpst.exe. (come individuare la posizione di ScanPST) Una volta trovato, fare doppio clic sull'icona. Puoi farlo premendo il pulsante Inizia e premendolo. Nella finestra di dialogo di ricerca, inserisci Scanpst.exe.

4. Premi il pulsante Scopri la nostra gamma per selezionare il file PST predefinito nel file Outlook o Outlook.pst.

5. Procedi ora con il processo e premi il pulsante Inizia. Questo avvierà il processo di scansione per il file di Outlook. Dopo aver rilevato un errore, lo strumento darà una notifica sullo schermo che elenca gli errori trovati. La notifica sarà simile a "Sono stati trovati errori in questo file. Per riparare questi errori, fare clic su Ripara".

Correggi l'XML non valido di Outlook utilizzando lo strumento di riparazione della posta in arrivo di Outlook

6. Seguire ora le istruzioni di notifica. Premi il pulsante riparazione per avviare il processo di riparazione di file PST invalid.XML.

Metodo 2: recupero del file di configurazione nel riquadro di spostamento

I problemi nelle impostazioni del riquadro di navigazione causano anche errori con i file PST di Outlook. Pertanto, è necessario controllare anche le impostazioni del riquadro di navigazione e assicurarsi che tutto sia a posto.

Se ritieni che siano stati danneggiati, ecco i passaggi da seguire per risolverli:

1. Aprire la casella di comando Esegui premendo i tasti Windows + R allo stesso tempo. Nella casella che appare ora, inserisci il seguente comando: Outlook.exe /resetnavpane.

2. Infine, premi il pulsante OK oppure premere il tasto Invio per applicare il comando. Al termine del processo, avvia Outlook. Controlla se va tutto bene lì.

Metodo 3: disattivare la modalità di compatibilità con Outlook

Se Outlook è in esecuzione in modalità di compatibilità sul PC, l'errore XML non valido potrebbe essere il risultato di ciò. Pertanto, la soluzione logica che segue è disattivare la modalità di compatibilità.

Ecco i passaggi da seguire per farlo:

1. Premi il pulsante Start e nella finestra di dialogo risultante, inserisci il seguente comando: Outlook.exe.

Disattiva la modalità di compatibilità di Outlook per correggere l'XML non valido di Outlook

2. Il programma Outlook apparirà ora sullo schermo. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona e dal menu a discesa selezionare l'opzione Proprietà.

3. Nella scheda Proprietà, fare clic sulla scheda Compatibilità. Qui, trova l'opzione Esegui questo programma in compatibilità per. Dopo averlo trovato, rimuovere il segno di spunta dalla casella presente accanto all'opzione. Premi il pulsante OK per confermare.

Metodo 4: ripristino del file PST alla versione precedente

Questo è un metodo che può probabilmente correggere l'errore XML non valido di Outlook e altri problemi in una volta sola. Ecco i passaggi da seguire:

1. Il primo passaggio include l'individuazione della cartella in cui si ritiene che sia stato archiviato il file Outlook di destinazione.

2. Dopo aver trovato la posizione o la cartella, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della cartella. Dal menu a discesa, seleziona l'opzione Ripristina versioni precedenti.

Ripristina il file PST alla versione precedente per correggere l'XML non valido di Outlook

3. Un'altra finestra di dialogo apparirà sullo schermo ora. In questa casella saranno elencate tutte le versioni più recenti della cartella di Outlook. L'elenco apparirà sotto la scheda Versione precedente.

4. Individuare il file di Outlook di destinazione in questo elenco. Potresti riuscire a trovarlo nella cartella più recente.

5. Dopo aver trovato il file danneggiato o perso, premere il pulsante Ripristinare. Nel pop-up che emerge, fai clic sull'opzione Ripristinare.

6. Essendo qui, se decidi di non cambiare la versione precedente in quella più recente, fai clic sull'opzione Copia. Il file verrà ora salvato nella sua versione precedente in un'altra posizione.

Metodo 5: rimozione del file di configurazione nel riquadro di spostamento

Se non sei stato in grado di correggere le impostazioni dei file nel pannello di navigazione, hai ancora la possibilità di eliminarli. Questo può aiutare, e qui ci sono i passaggi da seguire:

1. Aprire la casella di comando Esegui premendo contemporaneamente i tasti Windows + R. Nella casella che appare ora, inserisci il seguente comando: %appdata%\Microsoft\Outlook.

2. Una volta eseguito correttamente il comando, recupererà i file di configurazione del pannello di navigazione relativi a Microsoft Outlook.

3. Apri la casella di ricerca e inserisci il file Outlook.XML file per trovare questi dati.

4. Dopo aver trovato il file, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso. Seleziona l'opzione di Elimina e controlla se l'errore di Outlook è stato rimosso ora.


Le parole finali

Ti consigliamo vivamente di provare lo strumento di riparazione Stellar Outlook per correggere l'errore XML non valido di Outlook. Questo è molto più efficace dei metodi manuali.

Tuttavia, se hai delle competenze tecniche, puoi provare anche i metodi manuali. Condividi i tuoi suggerimenti e domande con noi nella sezione commenti qui sotto.

Giacca

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.