Tutto su Microsoft Virtual WiFi Miniport Adapter

Is Microsoft Virtual WiFi Adapter miniport suona familiare? In caso contrario, trova tutto qui.

Windows7 ha recuperato un dominio completamente nuovo di funzionalità e caratteristiche nel mondo Windows. Una delle funzionalità meno conosciute ma di grande valore di Windows non è altro che l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft. Questo adattatore WiFi Miniport è sostanzialmente progettato per virtualizzare l'adattatore di rete, che ogni computer ha fisicamente.

Ciò significa che quando si utilizza l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft, si trasforma effettivamente l'adattatore fisico in due adattatori di rete. Di questi due adattatori, è possibile utilizzarne uno per la connessione alla rete wireless comune e l'altro per la connessione ad altre reti come ad-hocs oppure è possibile trasformarsi in un hotspot a cui potrebbero connettersi altre persone di varie reti.

Diversi utenti non hanno idea di come trasformare gli adattatori WiFi virtuali in punti di accesso wireless in modo che il sistema possa essere utilizzato come hotspot WiFi. Fondamentalmente, ci sono diversi modi per trasformare un adattatore miniport WiFi virtuale Microsoft in un WAP a cui altri possono connettersi.

Prima di trasformare effettivamente questo adattatore in un WAP con questi metodi, è necessario abilitare l'adattatore di rete principale del computer per condividere Internet con vari dispositivi, che si collegano a questa rete tramite la rete virtuale. Per eseguire questa azione, è necessario accedere al Centro connessioni di rete e condivisione.

Quindi, selezionare 'Modifica impostazioni scheda"e quindi selezionare la scheda"Sharing.' Ora, seleziona la casella presente accanto a "Consentire ad altri utenti della rete di connettersi tramite la connessione Internet di questo computer.' Ora, cominciamo con il nostro articolo senza aspettare più.

PS: se ti stai chiedendo come risolvere il problema Errore 1068, leggi di più.

Parte 1: hai davvero bisogno dell'adattatore Microsoft Virtual WiFi Miniport?

Prima di andare oltre, devi pensare se hai effettivamente bisogno di Microsoft Virtual WiFi Miniport Adapter o meno. A meno che tu non utilizzi il tuo sistema come bridge per altri dispositivi o come hotspot WiFi, non hai bisogno di Microsoft Virtual WiFi Miniport Adapter.

È un'idea straordinaria proposta da Microsoft. Tuttavia, è utile in varie situazioni. Poiché c'è un sovraccarico di rete intricato con l'esecuzione di questo adattatore, gli utenti potrebbero ricevere il guadagno marginale delle prestazioni della rete dopo averlo disabilitato.

Se possiedi una rete WiFi e non prevedi di utilizzare il tuo dispositivo o laptop come WAP, non avresti bisogno di questo adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft in esecuzione.

Altrimenti, puoi utilizzare questo adattatore virtuale per creare un hotspot WiFi per altri dispositivi per la connessione alla connessione Internet del tuo sistema. Ora decidi se hai bisogno di questo adattatore virtuale o meno.

Inoltre, fai clic qui per capire come hackerare Xfinity wifi.

Parte 2: come creare un punto di accesso wireless tramite il prompt dei comandi

Per trasformare l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft in un punto di accesso wireless, è possibile consultare il prompt dei comandi. Per rendere questo adattatore virtuale un punto di accesso wireless, seguire le istruzioni che abbiamo elencato di seguito.

Passaggi per creare un WAP tramite il prompt dei comandi:

Con l'aiuto del Prompt dei comandi, puoi facilmente trasformare l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft in un WAP. Quindi, diamo un'occhiata ad alcuni semplici passaggi di seguito!

Passaggio 1: vai alla scheda "Start"

In primo luogo, è necessario aprire il menu "Inizia. '

Passaggio 2: premi Invio

Successivamente, devi inserire "cmd"all'interno della colonna di ricerca e quindi premere il tasto"Entra. '

Passaggio 3: digitare il comando seguentez ccxfbv

Quindi, inserisci "netsh wlan set hostednetwork mode = allow ssid = VirtualNetworkName key = Password"Quando viene visualizzata la finestra. Quindi, nomina il tuo Access Point come desideri al posto di "Nome della rete virtuale"E inserisci anche la password favorevole per questo Access Point sostituendo"Password. "

creare un WAP tramite il prompt dei comandi

Passaggio 4: Premi nuovamente Invio

Devi inserire "netsh wlan inizio hostednetwork"Nel Prompt dei comandi, quindi premi Invio. Abiliterà l'Access Point. Successivamente, il punto di accesso wireless diventerebbe visibile agli altri utenti nell'elenco delle reti wireless.

creare un WAP tramite il prompt dei comandi

Passaggio 5: controllare i dettagli

Ora inserisci "netsh wlan show hostednetwork"Nel Prompt dei comandi per verificare in ogni momento i dettagli associati al punto di accesso wireless.

creare un WAP tramite il prompt dei comandi

Parte 3: Come risolvere "Adattatore miniport WiFi virtuale Microsoft" mancante

Diversi utenti hanno segnalato che la connessione WiFi non funziona quando l'adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft scompare. La maggior parte degli utenti riscontra questo problema dopo aver provato a creare un hotspot Wi-Fi su un PC Windows. Di solito, questo problema si verifica a causa dell'adattatore Miniport WiFi virtuale quando viene disabilitato da software di terze parti o rimosso per qualche errore.

L'adattatore miniport WiFi virtuale Microsoft funge da dispositivo virtuale, che esiste solo quando gli utenti sono riusciti a creare correttamente la rete ospitata. Quando questo adattatore virtuale scompare, non verrà visualizzato nell'elenco di Impostazioni adattatore o Gestione dispositivi.

Se stai lottando duramente per tornare a Microsoft Virtual WiFi Miniport Adapter, questo blog ti aiuterà a risolvere questo problema. Ecco alcuni metodi efficaci che possono provare a risolvere questo problema.

Quindi, segui i metodi indicati di seguito in sequenza fino a quando non ottieni una soluzione che ti consenta di riprendere il possesso del tuo adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft. Quindi, iniziamo senza ulteriori indugi!

Soluzione 1: abilitare il supporto ad hoc 802.11n e Multimedia / GamingEnvironment

La maggior parte degli utenti è riuscita a risolvere il problema semplicemente modificando le impostazioni dell'adattatore WiFi. Quando si abilitano il supporto ad hoc 802.11ne l'ambiente multimediale/di gioco, è possibile impedire che si verifichi l'errore "Microsoft Virtual WiFi Miniport Adapter missing".

Quindi, ecco una guida dettagliata sull'abilitazione del supporto ad-hoc 802.11n e dell'ambiente multimediale/di gioco da Gestione dispositivi.

Passaggi per abilitare il supporto ad hoc 802.11n e l'ambiente multimediale / di gioco:

Seguire le istruzioni di seguito per recuperare l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft quando non è presente!

Passaggio 1: tocca i tasti insieme

Inizialmente, devi toccare i tasti "Windows'+'R"per aprire la finestra di dialogo Esegui comando. Successivamente, inserisci "devmgmt.msc"e premere il tasto Invio per avviare"Gestione periferiche. '

abilitazione del supporto ad hoc 802.11n

Passaggio 2: selezionare "Proprietà"

In Gestione dispositivi, è necessario espandere la scheda a discesa per Schede di rete. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver dell'adattatore WiFi, quindi seleziona "Proprietà. '

Passaggio 3: tocca "Avanzate"

Nel menu "Proprietà, "devi espandere il menu"Avanzate. '

Passaggio 4: scegliere l'opzione "AdHoc 11n"

Ora usa il menu in "Proprietà"per scegliere" AdHoc 11n ", quindi impostare il valore su"permettere' opzione. Successivamente, è necessario ripetere una procedura simile con "Ambiente multimediale / di gioco'e anche per'Supporto ad hoc 802.11n. '

abilitazione del supporto ad hoc 802.11n

Passaggio 5: riavviare il sistema

Infine, è necessario riavviare il sistema e verificare se il problema è stato risolto all'avvio o meno. Se l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft è ancora mancante, passa al metodo successivo per ripristinarlo.

Soluzione 2: abilitare il servizio WLAN

Per impostazione predefinita, il servizio WLAN deve essere abilitato. Tuttavia, esistono diverse applicazioni di terze parti, in particolare gli ottimizzatori per PC, che disabilitano il servizio per liberare risorse sul sistema. Pertanto, l'adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft non è presente.

Per testare questa teoria, puoi visitare la schermata di "Servizi.' Se questo servizio WLAN non è abilitato, è necessario modificare questo comportamento di avvio e anche modificarlo in "Automatico"per assicurarti di avere questo servizio sempre abilitato.

Passaggi per abilitare il servizio WLAN:

Quindi, ecco una guida rapida per eseguire questa azione in modo più semplice.

Passaggio 1: aprire la finestra di dialogo Esegui

Innanzitutto, devi premere le schede "Windows'+'R'contemporaneamente per aprire la finestra di dialogo Esegui. Successivamente, inserisci "services.msc"E premi il tasto Invio per aprire lo schermo"Servizi. '

abilitare il servizio WLAN

Passaggio 2: tocca "WLAN"

All'interno dello schermo "Servizi, "devi scorrere l'elenco dei servizi" e toccare due volte il servizio noto come "WLAN. '

Se lavori con Windows 10, questo servizio verrà visualizzato come "Configurazione automatica WLAN. '

abilitare il servizio WLAN

Passaggio 3: apri la scheda "Generale"

Nella finestra Configurazione automatica WLAN o Proprietà della finestra WLAN, è necessario accedere alla scheda "Generale.' Da lì, imposta il tuoTipo di avvio'all'opzione'Automatico. '

Passaggio 4: riavviare il sistema

Ora chiudi la finestra dei Servizi e riavvia il sistema. Al successivo avvio, esaminare Gestione dispositivi per verificare se l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft è stato visualizzato o meno. Se il problema persiste, è necessario provare la soluzione successiva.

Soluzione 3: abilitare la WLAN con il prompt dei comandi

Se le soluzioni sopra menzionate non si sono rivelate efficaci per te, prova questa. Vediamo se forzare l'avvio della WLAN tramite il Prompt dei comandi impone all'adattatore Miniport WiFi virtuale di Microsoft di apparire di nuovo.
Diversi utenti sono riusciti a risolvere questo problema dopo aver utilizzato un comando semplice nel prompt dei comandi.

Passaggi per abilitare la WLAN con il prompt dei comandi:

Per eseguire questa azione, seguire i passaggi elencati di seguito.

Passaggio 1: tocca "Windows + R"

Inizialmente, devi toccare il 'Windows'+'R'chiavi insieme per aprire la casella Esegui comando. Ora premi i tasti "CTRL + MAIUSC + INVIO'simultaneamente e quindi selezionare'"al prompt di Controllo account utente (UAC) per l'apertura del prompt dei comandi con privilegi di amministratore.

Passaggio 2: digitare il comando

Successivamente, inserisci il comando "netsh wlan set hostednetwork mode = allow"Nella finestra del prompt dei comandi e premere Invio per avviare il servizio WLAN.

Passaggio 3: controllare l'adattatore

Infine, controlla se l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft è tornato all'interno di "Dispositivi di rete.' Se questo adattatore non viene ancora visualizzato, prova il successivo.

Soluzione 4: ripristinare il punto utilizzando il sistema precedente

Con Ripristino configurazione di sistema, puoi ripristinare il tuo sistema allo stato precedente per ripristinare l'adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft se le soluzioni di cui sopra non funzionano per te.

La caratteristica 'ripristino configurazione di sistema'consente agli utenti di Windows di ripristinare il loro sistema allo stato precedente. Se l'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft non è presente nel tuo sistema, questo è ciò che devi fare ora.

Passaggi per ripristinare la WLAN utilizzando il sistema precedente:

Per ripristinare il sistema allo stato precedente, è necessario seguire i seguenti passaggi.

Passaggio 1: tocca "Windows" + "R"

In primo luogo, tocca i tasti "Windows'+'R"per aprire la finestra di dialogo Esegui. Successivamente, inserisci "rstrui"E premere il tasto"Entra'per aprire la procedura guidata di Ripristino configurazione di sistema.

ripristinare la WLAN utilizzando il sistema precedente

Passaggio 2: selezionare la casella

All'interno della finestra "ripristino configurazione di sistema, "devi scegliere"Successiva"al prompt, quindi selezionare la casella"Mostra di più punti di ripristino. '

ripristinare la WLAN utilizzando il sistema precedente

Passaggio 3: premere la scheda "Avanti".

Se disponibile, selezionare il punto di ripristino datato prima della scomparsa dell'adattatore per miniport WiFi virtuale Microsoft dall'elenco dei dispositivi di rete. Successivamente, premi la scheda "Successiva' ancora.

Passaggio 4: tocca "Fine"

Infine, tocca "Fine"per l'avvio della procedura di ripristino. Il sistema si riavvierebbe e lo stato precedente sarebbe stato montato al successivo avvio. Controlla se l'adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft è apparso o meno. Se questo adattatore non è ancora presente, il metodo finale è quello che provi finalmente.

Soluzione 5: eseguire un'installazione di riparazione o una reinstallazione di Windows

Se nessuno dei metodi sopra menzionati ha funzionato per recuperare l'adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft, una reinstallazione di Windows è l'unica opzione praticamente disponibile. Se stai lavorando con Windows 10, allora rendi questa procedura un po 'meno dolorosa andando per un'installazione di riparazione.

Pertanto, un'installazione di riparazione reinstallerà tutti i componenti relativi a Windows, il che consente agli utenti di mantenere intatte le loro applicazioni o file personali. Se stai lavorando su Windows diverso da Windows 10, il modo migliore per risolvere il comportamento predefinito dell'adattatore miniport WiFi virtuale Microsoft è eseguire un'installazione di Windows ordinata.

Quindi, queste erano alcune delle soluzioni efficaci da riportare Microsoft Virtual WiFi Adapter miniport quando scompare per qualche motivo dall'elenco delle connessioni di rete. È molto semplice risolvere questo problema utilizzando questi metodi.

Segui il primo metodo in primo luogo e poi passa agli altri metodi uno dopo l'altro. Si spera che sarai in grado di risolvere questo problema in modo efficace dopo aver eseguito un'installazione di riparazione o una reinstallazione di Windows se nulla funziona per te.

Qui, abbiamo anche menzionato cosa Microsoft Virtual WiFi Adapter miniport in realtà lo è. Insieme a ciò, abbiamo elencato alcuni passaggi che ti aiuteranno a creare un punto di accesso wireless dall'adattatore Miniport WiFi virtuale Microsoft con l'aiuto del prompt dei comandi.

Per questo, è necessario trovare l'adattatore virtuale se non viene visualizzato nell'elenco Connessioni di rete utilizzando i metodi sopra menzionati. Goditi una meravigliosa esperienza al computer ora!

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.