Semplici passaggi per correggere l'accesso alle cartelle negato su computer Windows 10

Se stai leggendo questo, devi vedere il "Accesso alla cartella negato” problema sul tuo computer Windows 10. Incontrerai questo problema in una varietà di casi.

Ad esempio, la maggior parte delle persone vede Accesso alle cartelle negato Windows 10 problemi durante la copia, l'eliminazione o lo spostamento di una cartella.

Perché viene visualizzato l'errore "Accesso alle cartelle negato" sul computer?

Come prima cosa, diamo un'occhiata ai motivi per cui stai ottenendo il "Accesso alla cartella negato"Errore sul tuo computer. La ragione per Accesso negato a Windows 10 è abbastanza ovvio. Evidenzia che non ti viene fornita l'autorizzazione adeguata per accedere al file nelle impostazioni del tuo computer.

Ad esempio, se la cartella è accessibile solo all'amministratore e se non hai effettuato l'accesso dall'account amministratore, dovrai visualizzare questo errore.

Accesso alla cartella negato

Tenendo presente ciò, segui questi passaggi per eliminare l'errore Accesso alla cartella negato sul computer.

PS: Qui, scoprirai come risolvere la risorsa richiesta è in uso errore facilmente.

Come correggere l'errore di accesso negato alla cartella sul tuo computer?

Assicurati di essere il proprietario della cartella

Devi dare un'occhiata alle impostazioni e vedere se sei il proprietario della cartella o del file specifico a cui accederai. Insieme a questo, sarai in grado di modificare le impostazioni in modo da poterne diventare il proprietario.

È necessario seguire i seguenti passaggi per modificare le impostazioni.

  • Devi visitare la cartella che sta causando il problema. Quindi è necessario fare clic con il tasto destro e visitare proprietà. Ora puoi trovare una piccola finestra. È necessario fare clic sul Avanzate pulsante su di esso. Ora devi individuare la sezione chiamata “Proprietario“. Qui puoi selezionare un utente o un gruppo di utenti. In questo modo, concederai le autorizzazioni per le cartelle a quell'utente specifico o al gruppo di utenti. Nella scheda in cui ti viene chiesto inserisci il nome dell'oggetto, è necessario inserire il nome utente di Windows 10. Ora puoi salvare le modifiche e vedere se riesci ad accedere alla cartella.

Ricevi l'autorizzazione per la cartella o il file

Come accennato in precedenza, l'accesso alle cartelle negato Windows 10 si verifica quando non si ha accesso ad esso. Pertanto, puoi lavorare di conseguenza e ricevere l'autorizzazione anche per il file o la cartella specifici.

Seguendo questi passaggi, sarai in grado di ottenere l'autorizzazione per la cartella o il file che hai.

  • Come prima cosa, dovrai andare nella cartella in cui l'accesso è negato. Quindi è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e visitare Proprietà. Nelle proprietà della cartella, dovrai visitare il Sicurezza Tab. Quindi è necessario fare clic su Modifica pulsante.
Accesso alla cartella Accesso negato
  • Ora sarai in grado di vedere un elenco. Da questo elenco, sarai in grado di selezionare il tuo nome dall'elenco. In questo modo, ti stai fornendo il permesso.
Windows 10 nega l'accesso

Questo sarà il metodo più semplice disponibile per superare il problema Accesso alla cartella negato sul tuo computer. Nel caso in cui non vedi il tuo nome nell'elenco dei nomi utente, non preoccuparti. È possibile inserire il nome manualmente.

Decrittografare la cartella o il file

La decrittografia della cartella o del file è un'altra soluzione disponibile per superare l'Accesso negato problema di Windows 10.

  • Per iniziare con la decrittografia, è necessario individuare la cartella o il file, fare clic con il tasto destro su di esso e quindi accedere proprietà. Ora devi fare clic su Generale Tab. e quindi vai al pulsante avanzato. Puoi deselezionare tutte le caselle di controllo che puoi vedere, ma mantenere l'opzione che ti chiede di avere i file nella cartella da indicizzare. Quindi puoi salvare le impostazioni.
  • Durante il salvataggio, devi assicurarti di applicare le modifiche alla cartella e anche a tutte le sottocartelle. Ora puoi controllare e vedere se vedi ancora il problema Accesso alla cartella negato Windows 10 sul computer.

Aggiungi il tuo account utente al gruppo utenti amministratore

  • Una volta ottenuti i privilegi di amministratore sul computer Windows 10, sarai in grado di superare il problema. Pertanto, puoi pensare di aggiungere l'account utente al gruppo utenti Admin. È qui che devi premere Windows Chiave e X allo stesso tempo. Quindi sarai in grado di aprire una finestra.
  • Nella finestra puoi trovare un elenco. Da questo, devi scegliere gestione informatica. Nella finestra appena aperta, è necessario visitare il utenti e gruppi locali. Quindi devi scegliere utenti. Qui sarai in grado di individuare il tuo account utente. È possibile fare doppio clic sulla parte superiore dell'account utente.
  • Ora devi navigare verso il "membro di"E quindi fare clic su aggiungere. Insieme a questo, sarai in grado di inserire il tuo nome sotto l'amministratore. È quindi possibile salvare le impostazioni sul computer. Dopo aver salvato le impostazioni, è necessario verificare e vedere se il problema persiste. Dovrebbe essere riparato alla fine del processo.
Aggiungi account amministratore

Cosa dovresti fare quando non riesci a risolvere il problema di accesso negato alla cartella?

Nel caso in cui tutti i metodi sopra menzionati non abbiano funzionato, ti ritroverai con molta frustrazione. Tuttavia, non devi preoccuparti troppo di nulla perché hai ancora un metodo affidabile per accedere al contenuto che avevi nella cartella o nel file.

È qui che l'assistenza offerta da uno strumento di recupero file sarà in grado di aiutarti. È possibile che tu scopra molti strumenti di recupero file su Internet.

Tra questi diversi strumenti di recupero file, Tenorshare 4DDiG è una buona opzione da provare. Può fornire risultati garantiti recuperando i file e le cartelle presenti sul computer, che non sono più accessibili.

Caratteristiche di Tenorshare 4DDiG

Le seguenti sono le caratteristiche eccezionali che puoi ottenere con 4DDiG. Puoi scorrere l'elenco delle funzionalità e avere un quadro chiaro di ciò che sarai in grado di ricevere da questo strumento alla fine della giornata.

  • Puoi utilizzare 4DDiG per recuperare cartelle o file dal tuo laptop, PC, unità di archiviazione esterna o persino da un telefono cellulare.
  • Questo strumento di recupero file è in grado di recuperare una varietà di tipi di file. Non importa se si tratta di un PowerPoint, Excel, qualsiasi altro documento o anche un tipo di file come un video o audio, puoi recuperarlo con Tenorshare 4DDiG.
  • Sarai in grado di recuperare i dati utilizzando 4DDiG in pochi clic.
  • Potrai utilizzare la versione gratuita di 4DDiG e ottenere un quadro chiaro prima di acquistare la versione a pagamento.
  • Inoltre, è possibile utilizzare lo strumento e recuperare qualsiasi file o cartella da qualsiasi unità sul computer.

Prova Tenorshare 4DDiG

Passaggi per recuperare file e cartelle utilizzando Tenorshare 4DDiG

  • 1 – Scarica e avvia il software 4DDiG. Scegli una posizione dal computer connesso in cui desideri recuperare i dati.
  • 2 – In questo passaggio, tocca il pulsante "Scansione" e 4DDiG inizierà a scansionare i file nella posizione scelta. Al termine della scansione, lo strumento visualizzerà una finestra di dialogo che mostra che i file sono stati recuperati.
  • 3 – Ora, visualizza l'anteprima e seleziona i file che desideri recuperare, fai clic sul pulsante "Recupera" e salvali sul tuo PC.

Segui semplicemente questi passaggi e puoi facilmente risolvere il problema.

Prova Tenorshare 4DDiG

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.