Emby vs. Plex - Confronto dei migliori server multimediali domestici

Avere un server multimediale domestico non è così tecnico come pensa la maggior parte delle persone. In passato, avresti dovuto investire in un computer di fascia alta con molta potenza di elaborazione o pagare mensilmente uno slot su un server di dati.

Al giorno d'oggi tutto ciò che devi fare è scaricare un programma, installarlo sul tuo laptop o computer ed è fatto. Sebbene i computer migliori funzionino in modo più fluido, funzionino meglio e non emettano tanto calore, un semplice laptop va comunque bene.

Il punto in cui si trova il dibattito è quale software le persone decidono di utilizzare, e questo è comunemente tra i due Emby vs. Plex.

Plex è il software più noto. Il suo più grande utilizzo è che è l'ideale per i server multimediali domestici con film e programmi TV, e questo è ciò che attrae nuovi utenti.

Dopo averlo installato e sincronizzato tutti i film e i programmi TV archiviati sul tuo computer, Plex li ottimizza e mostra un layout attraente.

Questo fattore da solo è un motivo sufficiente per scegliere Plex. Anche Emby non ci delude e ha una serie di vantaggi rispetto ai migliori concorrenti.

Per darti maggiori informazioni quando prendi questa decisione, confronteremo questi due server multimediali e entreremo nel lato tecnico delle cose.

Emby vs. Plex - Ragioni per utilizzare un server multimediale domestico

Prima di immergerti nelle specifiche di Emby vs. Plex, ecco alcuni motivi per pensare se sei impegnato nella configurazione di un server multimediale domestico.

# 1 - Controllo completo dei contenuti

Tutti i film e i programmi TV che il tuo server multimediale di casa ha sono interamente basati su ciò che aggiungi ad esso. Non c'è nessun problema a scavare tra i video che non ti interessano affatto. Invece, verranno mostrate solo le cose che vuoi davvero guardare.

# 2 - Più economico delle sottoscrizioni in streaming

Netflix è iniziato come una piattaforma di streaming economica, ma i suoi prezzi sono saliti e negli anni è diventato più costoso. Abbinalo al fatto che alcuni spettacoli sono esclusivi di altri siti fumanti (The Grand Tour e Vikings sono disponibili solo su Amazon Prime Video); ti farà un buco in tasca per stare al passo con i tuoi spettacoli preferiti.

Avere un server multimediale domestico è gratuito e persino pagare per il Plex Pass non è costoso come Netflix.

# 3 - Condividi facilmente i contenuti

A meno che non invii loro l'email e la password del tuo account, la condivisione dei contenuti è una seccatura. Se la persona vive in un altro paese, non c'è garanzia che possano guardare tutto sul tuo account di streaming.

Con un server multimediale domestico, questo non è un problema. La condivisione di video può essere eseguita molto facilmente e senza restrizioni regionali.

# 4 - Accesso offline

Fino a un paio di anni fa, la maggior parte delle società di streaming non permetteva agli utenti di scaricare contenuti. Anche ora non è un'opzione che tutti gli utenti hanno. I media server domestici hanno comunemente una funzione di download offline integrata.

Per i server multimediali domestici che non includono questa funzione, non importa troppo. Se ti trovi nello stesso posto del computer in cui è installato un media server, è possibile accedere localmente alle tue librerie senza una connessione Internet.

PS: qui, imparerai di più come eseguire il mirroring del telefono Android sulla TV.

Emby vs. Plex - Confronto tra le cose importanti

Tempo per le cose serie. Abbiamo fatto molte ricerche su Emby vs. Plex per capire quale fosse il server multimediale domestico. Come tale, per darti un'idea della nostra ricerca, ecco i fattori importanti da considerare durante la tua decisione.

1. Installazione

Configurare Plex ed Emby sono processi simili e nessuno dei due è difficile. Basta scaricare i file di installazione, avviare il programma di installazione e consentire l'installazione del server. Dovrebbe essere ovvio, ma è necessario installare il software del server su qualunque computer memorizzi il supporto.

Dopo aver installato Plex, ti porterà al sito Web locale che crea. Qui è possibile impostare alcuni aspetti di base del server, comprese le cartelle locali che si desidera rendere disponibili tramite il media server di casa. Dopo questa fase di configurazione, Plex inizierà a sincronizzare tutti i file multimediali nelle cartelle selezionate.

Emby è praticamente la stessa. Installi il software, definisci alcune impostazioni relative al funzionamento di Emby e sincronizzerà i tuoi file multimediali.

Una differenza visibile è che l'installazione di Emby può diventare più tecnica a causa della presenza di un numero maggiore di impostazioni. Detto questo, questi aspetti tecnici sono facoltativi e agli utenti è richiesto solo di configurare alcune impostazioni per avviare il server.

Quindi, confrontando Emby vs Plex e le loro installazioni, Plex è migliore per i principianti. Le impostazioni avanzate di Emby lo rendono più praticabile per gli utenti esperti con più esperienza.

2. Compatibilità

Compatibilità

È difficile confrontare la compatibilità di questi due server di streaming domestico. Non perché mancano in alcun modo, ma perché entrambi supportano molti dispositivi.

Emby e Plex possono essere entrambi installati su computer Windows, Mac e Linux.

Anche l'elenco dei dispositivi su cui puoi guardare questi server multimediali è piuttosto lungo:

  • Android TV
  • Amazon Fire Stick
  • Chromecast
  • Playstation 3 e Playstation 4
  • Xbox 360 e Xbox One
  • Smart TV (non tutte le TV sono supportate)
  • Kodi
  • Nvidia Shield

C'è molto altro da aggiungere a questo elenco. Vari dispositivi domestici intelligenti sono in grado di interagire con Emby e Plex in qualche modo. Entrambi sono accessibili tramite browser online. Plex può anche essere usato con cuffie con realtà virtuale mentre Emby funziona con docker e FreeBSD.

Come puoi vedere, il campo di gioco è anche quando si tratta della compatibilità diffusa e del supporto offerto da Emby e Plex.

3. Progettazione dell'interfaccia utente

Questo è piuttosto asciutto e ben tagliato. La progettazione dell'interfaccia utente dipende generalmente da ciò che l'utente preferisce. Tutti amiamo le diverse combinazioni di colori e come sono disposte le cose. Ora rimaniamo imparziali per quanto riguarda le interfacce Emby e Plex. Ma a nostro avviso, Plex prende l'oro in questo.

L'interfaccia di Plex appare più elegante e moderna ed è facile da navigare. Non prenderlo nel modo sbagliato, non c'è assolutamente nulla di sbagliato nell'interfaccia di Emby e non possiamo criticarlo in alcun modo. Ancora una volta, questa è semplicemente la nostra opinione. Tuttavia, pensiamo che Plex abbia un design più amichevole.

Progettazione dell'interfaccia utente

Per toccare brevemente la personalizzazione (ne parleremo più in dettaglio in seguito), vale la pena menzionare temi/skin. Plex non offre alcun tipo di funzionalità di cambio tema. Puoi alternare tra temi chiari e scuri, ma questo è tutto. Le abilità di cambio tema/pelle di Emby sono brevi e alquanto complicate, almeno più di quanto offre Plex.

Dato che questa è una questione di preferenza, non sarebbe giusto commentare Emby vs. Plex. Invece, se il design estetico è importante per te, installali entrambi e vedi come vengono visualizzati i tuoi media.

4. Streaming locale e remoto

Streaming locale e remoto

Per chi non lo sapesse, quando si guardano contenuti multimediali su un server multimediale domestico, esistono due tipi di streaming. Lo streaming locale è quando gli utenti trasmettono video in streaming su un dispositivo connesso alla stessa rete del computer che dispone di un media server. Lo streaming remoto è quando gli utenti eseguono lo streaming su un dispositivo su una diversa connessione di rete. Emby e Plex sono in grado di eseguire entrambe le forme di streaming.

Tutti possono utilizzare Plex ed Emby per lo streaming locale. Plex non limita le capacità di alcun utente di trasmettere in streaming dalle proprie librerie localmente, mentre Emby è una storia diversa. Emby fornisce streaming locale gratuito, ma questo ha dei limiti - solo in determinati ambienti puoi farlo. Browser Web, alcune smart TV e Roku sono gli unici modi per trasmettere in streaming gratuitamente su Emby.

Lo streaming remoto, indipendentemente dal server scelto, richiede un pagamento. Come funzionalità di accesso premium, tuttavia, non viene da solo. Puoi scaricare dalla tua libreria e in pratica avere accesso e controllo completi sul server multimediale di casa ovunque tu sia.

Se acquisti Plex Pass o Emby Premiere, non sentirti fuorviato se i flussi remoti non sono disponibili. È necessario abilitare manualmente questa impostazione aprendo la relativa dashboard e andando nel menu Impostazioni. Potrebbe iniziare un breve processo di manutenzione e probabilmente il server dovrà essere riavviato, dopodiché i flussi remoti si accenderanno.

5. Plugin e componenti aggiuntivi

Comprensibilmente gli sviluppatori di software non sono in grado di includere ogni singola funzionalità richiesta dai fan. I plug-in o componenti aggiuntivi consentono agli utenti di creare le proprie funzionalità o espandersi su quelle esistenti. Emby vs. Plex è bilanciato in questo senso poiché entrambi offrono supporto per i plugin da aggiungere.

Aggiungerli non è difficile ed è qualcosa che puoi fare in pochi clic. La creazione di un plug-in, d'altra parte, è tutt'altro che facile e richiede una vasta conoscenza ed esperienza di programmazione. Ecco perché i forum di discussione della community sono utili.

Su Plex, puoi fare qualche ricerca, trovare plug-in che soddisfano le tue esigenze e installarli manualmente. O il metodo più conveniente: installa un singolo plug-in noto come The Unsupported App Store. Questo componente aggiuntivo ti offre un modo più semplice per installare eventuali extra sul tuo server multimediale.

Emby non ha ancora un componente aggiuntivo come questo, quindi devi installare ogni plugin singolarmente. Questo è un semplice inconveniente e non influisce sulla funzionalità di Emby.

Quindi, nel complesso, quando si tratta di plugin, nessuno dei due ha un caso impressionante da mostrare. Un fattore che è fuori dalle mani di Emby è il fatto che semplicemente non ci sono tanti plugin di terze parti disponibili quanti ne sono per gli utenti Plex. Questo perché Plex è il server multimediale domestico veterano.

6. Personalizzabilità

In precedenza, abbiamo toccato il tema della personalizzazione, qualcosa di meno importante nell'argomento Emby vs. Plex.

Plex è nella parte inferiore della canna e non offre praticamente alcuna possibilità di personalizzazione. La skin predefinita è l'unica opzione di aspetto, ma puoi scegliere tra le modalità chiaro e scuro. Sfortunatamente, questa è l'estensione delle impostazioni dell'aspetto personalizzato di Plex a causa del fatto che non è open source.

Emby è una funzionalità home media più impressionante, ma la personalizzazione richiede molto know-how. Ciò riflette il fatto che Emby è un server multimediale domestico migliore per le persone che hanno una conoscenza tecnica dei server e dello sviluppo.

Utilizzando CSS (Cascading Style Sheets), è possibile un linguaggio di codifica utilizzato principalmente nello sviluppo web, personalizzando il tuo server Emby. Naturalmente, solo un numero limitato di utenti è in grado di farlo, e le probabilità sono che non puoi. Quello che puoi fare è scaricare temi creati da altri utenti e implementarli da soli.

A differenza di Plex, Emby è open source e, di conseguenza, tutti gli aspetti della personalizzazione sono a portata di mano. Quindi, in Emby vs. Plex, dove l'aspetto è preoccupante, Emby si dimostra superiore.

7. Streaming DVR e TV in diretta

Un'altra caratteristica che puoi sfruttare su Plex ed Emby è lo streaming TV in diretta e il DVR. Questi sono due aspetti dei server multimediali domestici che ci danno l'opportunità di allontanarci dai servizi televisivi tipici e concentrare l'intera totalità dei nostri centri di intrattenimento sul server multimediale.

Emby fornisce streaming TV in diretta sia ai titolari di account Emby Premier sia a quelli gratuiti. Tutti i canali sono accessibili, sebbene ciò si applichi solo agli utenti che si trovano nell'interfaccia del sito Web. Per accedere alla TV in diretta su qualsiasi dispositivo compatibile, dovrai registrarti a Emby Premiere.

Plex non è così generoso quando si tratta di vivere lo streaming TV. Solo i possessori del Plex Pass possono accedere alla sezione TV in diretta, indipendentemente dal tipo di dispositivo utilizzato.

I sintonizzatori in atto variano molto tra Emby e Plex. Naturalmente, è qui che gli standard differiscono notevolmente. I sintonizzatori supportati da Plex includono:

  • HDHomeRun
  • AverMedia
  • DVBLogica
  • Hauppage

... ma l'elenco non finisce qui. L'installazione di uno dei numerosi componenti aggiuntivi Plex TV in diretta significa che è possibile aggiungere più sintonizzatori a questo elenco. Emby non ha un elenco di sintonizzatori, solo quello: HDHomeRun. Fortunatamente come Plex, puoi aggiungere altro tramite componenti aggiuntivi.

Riassumendo: Emby ha uno streaming TV gratuito gratuito limitato mentre la TV live di Plex è una funzionalità completamente premium. Plex lo fa supportando più sintonizzatori di Emby però.

8. Costo

Il nostro obiettivo finale sarà il costo che viene fornito con questi server multimediali domestici. Naturalmente, sono considerate soluzioni di server multimediali gratuite. Tuttavia, sia Emby che Plex non esitano a offrire servizi di abbonamento premium.

Nota che per la maggior parte sono gratuiti. Tutte le funzionalità che gli utenti ottengono acquistando i pass premium sono aggiuntive e non necessarie. Tuttavia, possono migliorare la tua esperienza, ma per un server multimediale di base, puoi accontentarti di un account gratuito.

Comunque, torniamo ai conti premium. In primo luogo, Plex offre ciò che chiamano un "Plex Pass“. Il prezzo per questo inizia a £ 3.99 al mese e per risparmiare denaro, sono disponibili piani annuali e a vita. Tutti i piani condividono gli stessi vantaggi; l'unica differenza è il prezzo.

Con Plex Pass, puoi scaricare dal tuo media server usando l'app Plex per l'accesso offline, visualizzare dati come quanta larghezza di banda è stata utilizzata e qual è il contenuto più visto, e in genere avere un maggiore controllo sul tuo media server di casa.

I prezzi di Emby sono strettamente allineati a quelli di Plex, a partire da $ 4.99 al mese con opzioni annuali e a vita.

Dopo aver ottenuto Emby Premiere, l'accesso offline e la conversione automatica dei contenuti sono a portata di mano. Quest'ultimo è più utile di quanto si possa pensare. Le dimensioni dei file video possono essere molto grandi e lo streaming di questi può creare molto stress sulla rete. Emby converte quei file di grandi dimensioni in formati più adatti allo streaming.

Altri vantaggi di Emby Premiere includono un sistema di backup e ripristino, sincronizzazione della casa intelligente, registrazione DVR e accesso ad app gratuite per il server.

Verdetto: quale media server è meglio?

Ora che abbiamo valutato quelli che consideriamo i fattori più importanti in Emby vs. Plex, dovresti restringere la selezione. Per semplificare ulteriormente, di seguito è riportata una tabella di riepilogo.

  Plex ricamato
Difficoltà di installazione Spedizioni Moderare
Streaming locale Accesso Gratuito Accesso gratuito (limitato)
Streaming remoto Richiede Plex Pass Richiede Emby Premiere
Plugin / Componenti aggiuntivi Realizzato dalla comunità Realizzato dalla comunità
Personalizzazione dell'aspetto Non Sì (richiede la codifica CSS)
Compatibilità Tutti i tipi di dispositivi più diffusi e alcuni dispositivi non comuni (cuffie VR) Tutti i tipi di dispositivi più diffusi
Costo Gratis / Premium (£ 3.99 + / mese) Gratis / Premium ($ 4.99 + / mese)

Quindi, è chiaro che Emby e Plex sono due soluzioni server multimediali domestiche molto simili. Ci sono molte specifiche in cui sono molto simili tra loro, anche se ci sono alcune differenze cruciali a cui pensare.

Essere in grado di personalizzare l'aspetto del proprio media server è possibile solo con Emby, mentre Plex ha più supporto ed è favorevole agli utenti gratuiti. Per la cronaca: qualunque software server multimediale in uso presenterà i contenuti in modo visivamente accattivante e navigabile.

BONUS: Traccia ciò che guardi

Amazon Prime Video e Netflix hanno funzionalità di tracciamento. Ciò ti consente di guardare i contenuti e di tornarci in un secondo momento senza perdere il punto in cui hai guardato.

Inoltre, puoi guardare più di uno spettacolo contemporaneamente senza confondere quanto sei arrivato in ogni spettacolo.

Dopo aver deciso tra Emby e Plex, entrambe le soluzioni del server multimediale forniranno funzionalità di tracciamento dei progressi. Tuttavia, per quelle persone che guardano film e programmi TV su più piattaforme di streaming (forse hai account per Netflix, Hulu, Prime Video e ora Plex), tenere traccia di tutto ciò che guardi può diventare disordinato.

Fortunatamente, esistono numerosi siti Web e app che consentono il monitoraggio multipiattaforma. Per dirne alcuni:

Tratto.

Trakt è il modo migliore per accedere ai progressi del tuo programma TV da diverse piattaforme di streaming, in un'unica posizione. È gratuito (con un'opzione di abbonamento premium) e, meglio ancora, può essere agganciato a Plex.

CineTrak.

CineTrak condivide alcune delle migliori funzionalità di Trakt ma è un'applicazione iOS e Android. Guardare molti programmi in corso contemporaneamente rende facile dimenticare quando va in onda ogni nuovo episodio.

L'aggiunta di tutti questi programmi a CineTrak genererà un calendario che mostra le date di trasmissione dei prossimi episodi dei tuoi programmi e ti avviserà.

Scarica per Android

SerieGuida.

L'ultima è SeriesGuide che, per essere onesti, è in gran parte simile a CineTrak. Anche se è gratuito, è possibile acquistare il Pass SeriesGuide X. Questo sincronizzerà film e programmi TV da varie piattaforme e, per sicurezza, verranno presi backup dei dati del tuo account.

Questi backup verranno archiviati su SeriesGuide Cloud in modo che se il tuo smartphone si rompe, i dati non andranno persi.

SeriesGuide per Android SerieGuide X Pass

Trakt è il migliore di questi, ma qualunque cosa tu scelga, la tua esperienza di streaming sarà migliore. Non dovrai più cercare di ricordare cosa stavi guardando, quanto lontano hai guardato e dimenticare gli altri programmi che avevi pianificato di guardare.

Conclusione

Per fortuna i server multimediali domestici sono sorprendentemente semplici da configurare. Artisti del calibro di Plex ed Emby possono essere installati su un computer in pochi minuti.

In questo breve lasso di tempo, ti verrà presentato un server multimediale di livello professionale che mostra i tuoi file multimediali su un'interfaccia attraente. Organizzato è un eufemismo rispetto a quelle soluzioni.

Emby vs. Plex dipende dalle tue preferenze e da come pensi di usarle. Per film e programmi TV, Plex è sicuramente la strada da percorrere, senza dubbio.

D'altra parte, se il tuo server multimediale ospiterà anche foto di famiglia e videoclip, Emby è la scelta più interessante. Per migliorare la tua esperienza, assicurati di guardare anche un'app di monitoraggio!

Giacca

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.