Come risolvere l'errore della schermata blu 0x0000007f senza sforzo

0x0000007f è una delle schermate blu dell'errore mortale che molti utenti hanno segnalato di aver visto sul proprio computer dopo un'ultima corsa perfetta.

Questo è uno degli errori BSOD più pericolosi una volta che l'errore diventa frequente sul tuo computer. A quel punto, il problema è nell'aspetto hardware del computer rispetto agli elementi software di esso.

Nella fase iniziale, puoi seguire alcuni metodi per rallentare l'errore e risolverlo prima che prenda una forma più grande.

In questo articolo troverai tutte le cose di cui hai bisogno per correggere 0x0000007f sul tuo computer.

0x0000007f Errore schermata blu

Ulteriori informazioni su 0x0000007f Errore schermata blu

Tra tutti gli errori nelle finestre, Schermo blu della morte è il più pericoloso di tutti.

Il problema di un errore BSOD può risiedere nella disfunzione dell'hardware o del software che è stato scaricato per mantenere l'hardware in esecuzione a un ritmo più fluido. Sottolineare gli errori può essere molto difficile negli errori BSOD.

Proprio come il motivo dell'errore BSOD, le soluzioni per questi errori vengono in molti modi. Seguendo il metodo giusto, riparerai il tuo computer da qualsiasi errore BSOD. Ma è difficile sapere cosa fare se devi affrontare un tale errore sul tuo computer.

L'errore che abbiamo noi stessi nelle nostre mani è l'errore 0x0000007f; è un'altra variazione dell'errore BSOD.

Poiché ogni errore BSOD avrebbe un codice diverso sotto lo schermo, i codici daranno un'idea generale di cosa fare con l'AD. I codici determineranno anche il tipo di correzioni di cui hanno bisogno per allontanarsi dalla macchina.

Prima di passare alla soluzione di questo problema, scopriamo cos'è 0x0000007f e come si verifica in un sistema?

Conoscere queste informazioni ti darà alcuni indizi su come risolverle in seguito. Alcuni errori BSOD condividono lo stesso tipo di sintomo e spesso condividono anche lo stesso metodo di rimedio.

Che cos'è l'errore BSOD 0x0000007f

0x0000007f interromperà il funzionamento del sistema operativo Windows sulla tua macchina. Ci sono molte ragioni per cui vedi un errore 0x0000007f sul tuo computer.

Alcune delle cause principali di questo errore sono l'incapacità della scheda madre, della RAM e del sistema di gestire i numeri di overclocking.

Ma la maggior parte delle volte, 0x0000007f è correlato al malfunzionamento dell'hardware rispetto al lato software dell'informatica. Se vedi questo errore, significa che hai un problema con il tuo hardware, ma ci sono cose che puoi ancora fare per evitare che si verifichi questo errore.

Come ho detto prima, non tutte le ragioni di questo errore sono dovute all'aspetto hardware del computer. Alcuni di essi rientrano nel software.

Ciò significa che ci sono ancora molti metodi con cui puoi provare a risolvere il problema senza sostituire le parti hardware, poiché queste parti potrebbero potenzialmente rompere il tuo portafoglio.

Se esiste un modo più semplice per risolverlo, perché non seguirlo?

Esistono sistemi operativi noti per affrontare l'errore 0x0000007f nelle loro versioni.

  • Edizioni Windows 2000 Pro, Server, Enterprise e Datacenter
  • Windows XP Home e Professional. (Service pack V2 / V3)
  • Windows NT Server, edizioni Workstation

Se hai uno di questi sistemi operativi installati sul tuo computer, è probabile che dovrai affrontare 0x0000007f sul tuo computer.

PS: se sei disturbato ndis.sys errore schermata blu, ecco le migliori soluzioni.

Motivi dell'errore di schermata blu 0x0000007f

0x0000007f può verificarsi per diversi motivi. Può accadere a causa di un guasto del modulo RAM. Se la RAM è la ragione dietro questo errore, allora il passaggio corretto che puoi fare per risolverlo estraendo la vecchia RAM e sostituirla con quella nuova.

0x0000007f può anche capitare di cambiare la frequenza dei moduli ram. Diciamo che hai due stick di ram installati sul computer, ma entrambi condividono un MHz diverso, quindi dovrai affrontare un errore. A volte quell'errore arriva nella schermata blu della morte.

La scheda madre potrebbe essere uno dei motivi per cui vedi questo errore sul tuo computer. Eseguire una diagnosi sulla lavagna; vedi se il problema è lì dentro. Se lo è, allora è meglio sostituire la scheda che aggrapparsi ad essa.

E infine, l'overclocking, andare oltre la soglia ti darà più potenza, ma prosciugherà l'aspettativa di vita di quell'hardware overcloccato.

A proposito, Si è verificato un problema durante l'invio del comando al programma, fai clic per leggere di più.

Modi migliori per correggere l'errore schermata blu 0x0000007f

Metodo 1: una semplice risoluzione dei problemi

Se hai riscontrato l'errore per la prima volta, è meglio riavviare il computer per vedere se l'errore scompare dalla macchina. A volte, questo potrebbe essere un problema software interno; puoi risolvere il problema semplicemente riavviando e ripulendo il cestino temporaneo.

Eliminare i file di cache temporanei dalla cartella temporanea o eliminare tutti i file di registro non necessari e disabilitare il software ad alto utilizzo dall'esecuzione in background per tutto il tempo apporterà alcuni cambiamenti drastici nell'interazione del computer.

Questi metodi sono semplici e saranno molto efficaci nella rimozione di eventuali problemi nel tuo computer e nella risoluzione dei problemi che il tuo computer sta affrontando ora.

Metodo 2: uccidere il virus con un antivirus adeguato

0x0000007f può verificarsi anche se sul computer sono presenti file infetti. Quando il malware inizia ad agganciarsi ai file di sistema di Windows. Questi file sono la spina dorsale delle finestre; senza di loro, Windows non avrà idea di cosa fare perché tutte le funzioni principali saranno costituite dal virus.

Ciò richiede di eseguire l'intero sistema tramite un software antivirus. Ci sono molti software antivirus sul mercato che puoi ottenere per una corretta pulizia del sistema, ma il più efficace che non ti costerà denaro è il Windows Defender.

Uccidi il virus per correggere l'errore della schermata blu 0x0000007f

Ogni versione di Windows ha un difensore di Windows; puoi semplicemente aprire il difensore attraverso la scheda di ricerca. Dopo averlo aperto, premi "Scannerizza ora'. Avrai alcune opzioni prima di fare clic sulla scansione ora. È possibile eseguire una scansione rapida o una scansione completa.

Una scansione rapida eseguirà un controllo del livello della superficie sull'intero sistema. Ma sarà breve rispetto alla scansione completa che scaverà in profondità in ogni file sul tuo computer.

Al termine della scansione, Windows Defender cancellerà tutti i potenziali file infetti dal computer. Lo stesso vale per tutti gli altri software antivirus sul mercato.

Metodo 3: disinstallazione del software installato di recente

Se 0x0000007f è nuovo e non è mai apparso sul tuo computer prima, il problema potrebbe essere nel software che hai installato di recente sul tuo computer. La disinstallazione di qualsiasi software può diventare molto difficile a causa dell'errore BSOD, che interverrà sempre con la disinstallazione.

Per disinstallare, accedere al computer in modalità provvisoria. Quindi disinstalla eventuali software o app aggiunti di recente. Il problema non risiederà nel software, poiché andrà oltre il cerchio del software per entrare nella zona hardware.

I problemi a volte saranno all'interno dell'hardware. Estrarre il nuovo componente hardware dalla scheda madre e vedere se cambia qualcosa. In tal caso, sostituire l'hardware con uno adeguato.

Metodo 4: sostituzione dell'HDD con uno migliore

Puoi sempre cambiare l'HDD, 0x0000007f può anche significare che la scheda madre non supporta l'HDD corrente. La cosa giusta è sostituire l'HDD con un altro HDD o SSD per risolvere il problema.

Metodo 5: riparazione dei moduli RAM

I moduli ram difettosi possono causare errori 0x0000007f nel sistema del tuo computer. Se la ram che hai installato sul tuo computer va oltre i limiti della scheda madre, dovrai affrontare l'errore BSOD.

Controlla quanta RAM può gestire la tua scheda madre prima di pensare all'acquisto di una nuova RAM per il tuo sistema. Se la tua RAM è a doppio canale, assicurati che entrambe le RAM condividano la stessa frequenza. Altrimenti, sono inclini a visualizzare questo errore sullo schermo.

Correggi i moduli RAM per risolvere l'errore della schermata blu 0x0000007f

Metodo 6: Rilascio di spazio su disco fisso

A volte aumentare lo spazio sull'HDD aiuta ad eliminare il codice 0x0000007f dal sistema. Una porzione più grande di file può aumentare lo spazio sull'HDD in pochissimo tempo. Entro un mese, l'HDD esaurisce lo spazio per archiviare più dati.

Una volta raggiunto un certo limite, vedrai apparire frequentemente un errore BSOD sullo schermo. Libera un po' di spazio dal tuo HDD eliminando le cose che non ti servono sul tuo computer.

Rilascia spazio su disco rigido per correggere l'errore della schermata blu 0x0000007f

Metodo 7: recupero dei dati persi dall'errore 0x0000007f

0x0000007f farà perdere molti dati al sistema. Se hai file importanti sul tuo computer, 0x0000007f può danneggiare i file e le informazioni. Se stai riscontrando questo problema, è meglio proteggere i dati prima di eseguire qualsiasi operazione.

Anche se hai perso i dati, c'è un modo per recuperare i tuoi dati sul tuo sistema. Il software Wondershare Recoverit strumento è l'app di cui avrai bisogno per recuperare i dati persi dal tuo computer.

Se hai mai usato la linea di prodotti Wondershare. Allora questo non rovinerà le tue aspettative. Wondershare è noto per offrire software di qualità a un prezzo moderato.

Segui la procedura per risolvere il problema sul tuo computer e recuperare tutti i dati persi.

Ottieni Wondershare Recoverit

  • Scarica il software di recupero sul tuo computer. Consentire il software attraverso il firewall, altrimenti il ​​software non sarà in grado di avviarsi o addirittura installarsi sul sistema.
  • Nella pagina principale, selezionare il ripristino dei dati di arresto anomalo del sistema per creare un supporto di avvio.
RecoverIt
  • Il supporto di avvio fungerà da piattaforma per il recupero e il recupero dei dati persi. È possibile utilizzare il metodo quando l'avvio di Windows non riesce.
  • Fare clic sull'opzione di avvio e qui selezionare il supporto di avvio corretto; potrebbe essere da una semplice USB a un'unità DVD. Una volta trovato quello giusto, basta premere il pulsante "Crea".
  • Per completare il processo, devi formattare l'unità, in modo da poter ripristinare più file persi lì.
  • Dopodiché, aspetta solo un po' fino al completamento del processo. Assicurati di non interrompere il processo. Altrimenti, dovrai farlo da zero.
  • Dopo il dispositivo di avvio, riavviare il sistema, quindi selezionare le opzioni del BIOS e collegare il supporto di avvio.

Prova Wondershare Recoverit

Conclusione

0x0000007f can è molto persistente sul computer se non si conosce il giusto approccio al problema.

Poiché si tratta di un errore BSOD, la soluzione varia da un modo all'altro. Ma i seguenti metodi sono il modo migliore per affrontare il problema frontalmente senza che si diffonda danneggiando altri componenti del sistema.

0x0000007f ha anche un aspetto hardware, la mancanza di comunicazione tra software e hardware può portare alla creazione di questo errore sul tuo computer. È meglio prendere queste precauzioni per evitare questi errori in futuro.

Jack

Dieci anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.